Tutto Sotto un Unico Tetto

Lo studio Fuchs & Vogel ha creato oltre 100 rendering con Cinema 4D per Layer Group, visualizzando tutte le variazioni di una serie di case prefabbricate.

Layer Group è uno sviluppatore e specialista immobiliare che ha guidato personalmente la costruzione di oltre 530 case negli ultimi dieci anni. Gli acquirenti di queste soluzioni abitative possono beneficiare di un’ottima pianificazione fiscale e di un servizio completo offerto da Layer Group. Per soddisfare le esigenze individuali dei clienti, Layer Group dispone di un’ampio portfolio con una gamma di case in grado di offrire soluzioni di tendenza inondate di luce come pure eleganti dimore cittadine.

Layer Group ha contattato Fuchs & Vogel, nota agenzia di progettazione, chiedendo di realizzare delle invitanti visualizzazioni di una serie di case, in versione diurna e notturna. Oltre alla visualizzazione degli esterni dovevano essere mostrati anche gli interni, in uno stile adatto ad una famiglia media. Era importante creare un'atmosfera accogliente e familiare e non l’aspetto di una sterile casa di design. A parte queste specifiche, l’agenzia Fuchs & Vogel era libera di progettare le visualizzazioni come riteneva più idoneo. Questo significa che ha potuto ideare tutti gli elementi domestici, esterni ed interni.

Fuchs & Vogel ha modellato le case interamente in Cinema 4D. Per fare questo ha elaborato un proprio plugin Python, con cui ha potuto caricare e ridimensionare rapidamente le cianografiche in Cinema 4D. Questo plugin (scaricabile gratuitamente dal sito di Fuchs & Vogel) è un fantastico time-saver e permette di lavorare in modo molto preciso.

Questo è stato il primo grande progetto dove Fuchs & Vogel si è affidato ad Octane Render. Visto che la libreria di oggetti appartenente allo studio non utilizzava materiali Octane, gli artisti hanno lavorato inizialmente senza texture. Dopo l’approvazione dei clay rendering da parte del cliente, il team di Fuchs & Vogel ha potuto procedere con il texturing e l’illuminazione.

Previous slide
Next slide

Gli interni sono stati creati in modo simile: anche questi sono stati elaborati senza texture e sottoposti al cliente per l’approvazione. Gli artisti hanno poi creato le maschere delle immagini e i designer del team hanno definito in Photoshop i colori e i concept degli interni. Questo ha permesso un enorme risparmio di tempo dal momento che gli oggetti 3D non sono stati colorati ne texturizzati fino a quando non è stato trovato il look desiderato.

Il Sistema Take ci permette di risparmiare molto tempo, in particolar modo quando lavoriamo a grandi progetti. Inoltre riduce il margine di errore

La Gestione Take di Cinema 4D, introdotta con la Release 17, è stata usata per accelerare il workflow, visto che il cliente desiderava visualizzare in ogni casa diversi colori per i muri, vari tipi di rivestimenti per i tetti, oltre finestre di vario tipo; il tutto visualizzato in versione diurna e notturna. Con la Gestione Take è stato possibile realizzare tutte le varianti richieste all’interno di un unico file, il che ha evitato di perdere tempo nell’aggiornare singoli file ad ogni modifica. “Il Sistema Take ci permette di risparmiare molto tempo, in particolar modo quando lavoriamo a grandi progetti. Inoltre riduce il margine di errore,” afferma Christian Fuchs. L’aspetto realistico di queste case è stato ottenuto con l’inserimento nei vari ambienti di numerose piante, alberi e altri elementi naturali. E’stato usato anche un numero elevato di istanze di rendering, per non forzare i 6 GB di memoria della scheda grafica GeForce GTX 980. Al fine di ottenere l’effetto desiderato con la minima quantità di compositing, Fuchs & Vogel ha renderizzato anche oggetti buffer in aggiunta alle immagini reali. Questo ha permesso un grading flessibile delle immagini in After Effects. Questo workflow tuttavia non si è rivelato molto efficace a fronte della quantità di immagini da creare. Pertanto, i designer hanno deciso di adattare luci e materiali adattandoli alle camera-imagers di Octane durante il rendering. Alla fine sono stati necessari solo alcuni piccoli ritocchi in fase di compositing.Possiamo quindi affermare che Fuchs & Vogel, per completare questo vasto progetto che ha visto oltre 100 immagini renderizzate, ha beneficiato notevolmente della stabilità di Cinema 4D e dei miglioramenti al workflow raggiunti con la Gestione Take.

 

Qui è possibile scaricare il plugin per Cinema 4D Blueprint Importer:
https://www.fuchsundvogel.de/blog/2015-02-25-blueprint-tools  

Il sito web di Fuchs & Vogel: https://www.fuchsundvogel.de

Il sito web di  Layer Group: www.layer-gruppe.de

Previous slide
Next slide