Fairytale Castle 2.0

A volte per un architetto può essere difficile dimostrare al cliente le propria abilità. Disegni e modelli possono essere un'idea - ma un video dove l'edificio virtuale ha un ruolo da protagonista ... beh, è tutta un'altra cosa!

Juan Gayarre di Gayarre Infografia è un architetto con cuore ed anima. Tuttavia, in questa professione, trovare clienti per i propri progetti può essere una sfida ancora più grande che non realizzare i progetti stessi. Pertanto una delle cose più importanti è l'auto-promozione.

La grafica 3D sta sostituendo sempre più i disegni e i modelli nelle visualizzazioni architettoniche. Anche Gayarre Infografia usa la grafica 3D, e la crea con Cinema 4D. Insieme al suo team, Gayarre stava progettando a scopo promozionale il cortometraggio "Alone", ma voleva fare un passo in più, oltre la semplice sequenza di immagini fotorealistiche: desiderava creare un cortometraggio completo!

Gayarre e il suo team hanno così selezionato alcune planimetrie di case da sogno iniziando a sviluppare un modello con texture dettagliate. Dopo aver completato il modello il team ha iniziato a realizzare una scena dopo l'altra in Cinema 4D, il che andava ben oltre la semplice raffigurazione della casa: praticamente andava ad esplorarla...

Gli splendidi movimenti della telecamera sono accompagnati da una dolce musica suonata al pianoforte. Il film rivela una residenza di lusso, con stanze spaziose; poi scivola attraverso un terrazzo con piscina e attraverso uno stretto studio, con un soffitto alto e luminoso. Qua e là si nota l'occupante, seduto in terrazza, rilassato sul divano o immerso nella lettura di una rivista nello studio. Questa persona è proprio Juan Gayarre, le cui riprese dal vivo sono state integrate in modo perfetto ai set virtuali. Nel film il tempo scorre veloce così è possibile vedere la casa partendo da una fresca cornice mattutina, per passare ad una splendida giornata di sole, fino ad una serata rilassante. Le luci si accendono creando così una nuova atmosfera.

Le visualizzazioni architettoniche spesso sono piatte e prive di immaginazione e coinvolgimento. "Alone", di Gayarre Infografia, è un caso a sé stante. L'edificio è il vero protagonista e la realizzazione tecnicamente perfetta in Cinema 4D gli conferisce un carattere quasi magico. In ogni caso, il film ha utilizzato architetture di altissimo livello per offrire allo spettatore un'esperienza visiva avvolgente. La grande quantità di lavoro necessario alla realizzazione del progetto si riflette nei tempi di produzione: cinque mesi.

Previous slide
Next slide

Le scene hanno fatto uso di quasi tutte le principali caratteristiche di Cinema 4D e il numero di poligoni (da 200.000 a 300.000) hanno fatto la loro parte nello spingere al limite la potenza dei computer.

I numerosi commenti positivi su YouTube dimostrano chiaramente che per "Alone" ne è valsa la pena. Il filmato è stato anche nominato per l'Architects Award 2013 nella categoria "Non-commissioned”". E quando gli  abbiamo chiesto cosa pensasse potesse essere migliorato col senno di poi, Juan Gayarre risponde: "Ci sarebbe piaciuto ingaggiare un modello più attraente che girasse per la casa, ma visto il budget piuttosto limitato ci siamo dovuti accontentare del sottoscritto..."

Link alvideo:
vimeo.com/66344520

Il sito web di Gayarre infografia:
www.gayarre.eu