MAXON | 3D for the world

Workflow

Come sempre, Cinema 4D Release 18 si concentra su un workflow fluido e intuitivo, sia per lavorare all’interno del proprio mondo 3D, sia per scambiare i dati con le altre applicazioni usate nella propria pipeline.

Miglioramenti
alla Viewport

Visualizzate l’anteprima delle vostre scene e modellate in modo più efficace con l’aiuto della viewport OpenGL Migliorato di Cinema 4D Release 18. Acquisite una migliore percezione della forma e del posizionamento dei vostri modelli 3D con lo Screen-Space Ambient Occlusion (SSAO) e visualizzate l'anteprima in tempo reale di dettagliati Displacement con la Tassellatura GPU. Usate l’Anteprima Riflettanza per avere un’idea dell’aspetto che avrà la Riflettanza multi-livello sul vostro oggetto, beneficiando di un’anteprima più piacevole quando utilizzate un workflow incentrato sulla Riflettanza.

Previous slide
Next slide

Integrazione
Motore Substance

Le Substance di Allegorithmic sono materiali parametrici compatibili con la maggior parte delle applicazioni 3D e motori per videogame. Scaricate le Substance già compilate e usatele per ricoprire gli oggetti di Cinema 4D. Questa implementazione completamente integrata offre un workflow e una flessibilità eccezionali oltre ad opzioni per salvare le Substance su disco per una migliore performance.

 

Guarda il video

Preferenze Ottimizzate

I dati del Programma di Partecipazione Utente che avete condiviso con noi ci hanno aiutato ad ottimizzare alcune impostazioni predefinite di Cinema 4D per facilitarne l’utilizzo pratico. L’angolo Phong standard è stato ridotto, l’oggetto Personaggio ora ha un’altezza corretta, e il comando Seleziona Elementi Visibili per molti strumenti di selezione non sarà più attivo di default. L’output di rendering predefinito adesso è impostato a 720p. Questi sono solo alcuni esempi dei ritocchi che abbiamo apportato basandoci sui vostri feedback per migliorare il vostro workflow!

risoluzione di rendering
predefinita

angolo phong
predefinito

seleziona visibili
disabilitato

MIGLIORAMENTI AL SELETTORE COLORE

Il Selettore Colore facilita la creazione e la gestione di schemi di colore armonici, ma a volte vi basterà semplicemente scegliere un colore. La Release 18 aggiunge una modalità compatta che offre un rapido accesso ai settaggi di base per i colori. E’ disponibile anche un nuovo gruppo di campioni globali, condiviso in tutti i documenti di Cinema 4D, che vi permette di accedere ai vostri colori preferiti in qualsiasi momento.

COLORI VERTICE

Ideale per la pre-visualizzazione con i nuovi Colori Vertice. Potete dipingere direttamente sulle mesh senza  bisogno di texture o di eseguire l’unwrapping delle UV. Lo shader Mappa Vertice può renderizzare i Colori Vertice e visualizzarli nella Viewport in tempo reale. I Colori Vertice supportano anche i punti poligono o i semplici punti: un nuovo potente strumento per gli artisti e per gli effetti visivi.

IMPORTAZIONE DDS

Con la Release 18, Cinema 4D importa nativamente i file immagine di Direct Draw Surface, alleggerendo il workflow di molti sviluppatori di videogiochi.

AGGIORNAMENTI AI FORMATI DI SCAMBIO

Per continuare a lavorare in modo fluido tra applicazioni, programmi di compositing e motori per videogame, MAXON migliora e aggiorna continuamente il supporto di Cinema 4D per FBX, Alembic e altri formati. Nella Release 18, FBX e Alembic supportano i pesi Subdivision Surface Crease e i Colori Vertice. FBX può ora incorporare le Substance e i loro attributi, e altri preset personalizzati possono essere salvati nella finestra di dialogo importa/esporta OBJ.

IMPORTAZIONE DDS

Con la Release 18, Cinema 4D importa nativamente i file immagine di Direct Draw Surface, alleggerendo il workflow di molti sviluppatori di videogiochi.

LICENZE RLM

Gli ambienti di produzione con numerose licenze in genere beneficiano di una gestione centralizzata e solida delle licenze. Oltre all'intuitiva Licenza Server di MAXON, uno dei più popolari strumenti per fare questo è il sistema RLM. La Release 18 offre anche questa opzione, acquistabile separatamente. Ad ogni modo è sempre possibile per gli utenti continuare ad usare i numeri di serie singoli senza alcuna licenza server.

MESA

Se dovessero verificarsi problemi ai driver grafici, la Release 18 offre una nuova soluzione che calcola l’OpenGL usando la CPU. Questo sostituisce l’opzione Software Shading, offrendo visualizzazioni multi-thread della Viewport in alta qualità nel caso il vostro GPU non funzioni correttamente.