Il re-branding della ABC con Cinema 4D

Lo studio di Design e Motion graphics Already Been Chewed, realizza il nuovo brand per la Malibu Boats.

Quando Barton Damer ha visitato l'azienda di produzione della Malibu Boats (con sede nel Tennessee) la sua immaginazione è andata su di giri. La sua società di design, la Already Been Chewed (ABC) (http://alreadybeenchewed.tv), era stata incaricata di realizzare il difficile rebranding dell'azienda, su numerose piattaforme multimediali, sia per la Malibu Boats che per l'azienda gemella Axis Wake Research. L'obiettivo era quello di illustrare lo slogan "Life without limits", accentuando lo stile di vita attivo che Malibu e Axis possono offrire ai loro clienti.

La ABC è stata scelta per questo progetto grazie alla storica collaborazione con altri marchi di sport d'azione, tra cui Nike, Via League Skateboarding e Supra Footwear. "Noi analizziamo quello che fa la concorrenza, e poi cerchiamo di fare qualcosa di completamente diverso", spiega Damer. E' un approccio coraggioso, e non si sapeva se la Malibu sarebbe stata daccordo. Ma l'ABC calcolava che se avessero vinto il contratto annuale per la creazione di una serie di immagini di catalogo, annunci stampa e video in Cinema 4D, sarebbe stato meglio presentare delle idee alle quali lavorare con entusiasmo... piuttosto che giocare sul sicuro!

Realismo creativo

Damer insieme a Brad Wolf (direttore creativo della ABC) ha usato Cinema 4D sia per la stampa che per la parte animata del progetto di rebranding di Malibu e della Axis, con il look finale di stampa e il compositing completato in Photoshop e After Effects per la parte video. Per la campagna della Malibu Boats, Life Without Limits, la ABC ha sviluppato un visual che mostra un impiegato costretto nel suo piccolo box-ufficio trasformarsi in una surfista che fugge dai limiti ristretti del suo lavoro "dalle 9 alle 5" in una surreale esperienza di surfing seguendo la scia di un wakesetter della Malibu.

La ABC ha realizzato un servizio fotografico con un professionista dello sci nautico, Brian Grubb, al fine di acquisire la sequenza necessaria per il progetto di questa campagna. Dopo aver isolato le foto rispetto allo sfondo, la ABC le ha impostate come texture in Cinema 4D, per poi applicarle ai piani verticali. "Abbiamo utilizzato il canale luminanza delle texture, oltre al canale alfa dei livelli in Photshop per il ritaglio", ricorda Damer. "Questo ci ha permesso di collocare le immagini di Brian nel vero spazio 3D all'interno della scena, e avere le luci Cinema 4D che interagivano con le foto ritagliate." Cinema 4D è stato utilizzato anche per combinare le luci rispetto allo studio girato in originale.

Stile Grafico

La Already Been Chewed ha deciso di applicare uno stile più grafico, sia per i cataloghi di Malibu che di Axis, dopo aver visto questo approccio utilizzato sia nei settori manufatturieri delle calzature che delle automobili, ma mai per le barche. Una delle tecniche usate è stata quella di introdurre l'uso delle immagini frammentate, che si ripetono in tutto il branding per Malibu. Per creare i frammenti Damer ha utilizzato l'oggetto Clonatore di Cinema 4D allo scopo di replicare una forma triangolare. Dopo aver clonato i frammenti lungo una scia modellata in versione a bassi poligoni, il rendering è stato composto in Photoshop per realizzare la scena.

"Cinema 4D ti consente di utilizzare un oggetto come base per i cloni", racconta l'autore, spiegando cheè stata creata una rappresentazione a basso numero di poligoni di un wakesetter come base per i cloni da duplicare. Effettuatori casuali combinati con effettuatori Piano hanno permesso all'onda di assumere un aspetto più organico, permettendo il passaggio da "acqua piatta" al grande wakesetter che è stato generato.

Catalogo Axis

Per l'azienda gemella della Malibu, la Axis, l'ABC ha usato Cinema 4D per esprimere qualcosa di completamente diverso. In seguito alle visite della ABC presso l'azienda, questo concept ha posto l'accento sulla lavorazione manuale di ogni barca e su come queste siano realizzate a mano. Damer ha usato Cinema 4D per creare il look futuristico dell'azienda, andando a comporre nello shot finale la barca con i lavoratori. Non essendo certo che l'acqua avrebbe fatto esattamente quello ci si aspettava per mezzo della simulazione dei fluidi, Damer ha finito per combinare 15 o 16 modelli singoli di fluido, renderizzati in Cinema 4D, per poi usare Photoshop in modo che andassero a formare la parte posteriore della barca.

Oltre a questa impresa di rebranding, che continuerà per il resto dell'anno sia per Malibu che per Axis, la Already Been Chewed ha anche realizzato svariati film di animazione per il broadcast in internet, la cui versione televisiva uscirà nel 2014. 

Leggi la storia completa su Gomediazine: http://www.gomediazine.com/insights/life-without-limits/

Previous slide
Next slide