Marbloid – Perdere le Biglie con Cinema 4D

Marbloid è una piattaforma per biglie in 3D stimolante e contagiosa, per iPhone e iPad, con un facile gameplay ed uno stile artistico unico nel suo genere.

Marble Madness era un classico videogame del 1984. Lo scopo del gioco era guidare una biglia in un percorso ad ostacoli, il che non è affatto facile se a questo aggiungi l'inerzia stessa del materiale. Un team di artisti e sviluppatori tedeschi, ispirandosi al gioco originale, hanno creato un nuovo labirinto in marmo con un infinito insieme di piste innovative, e l'hanno chiamato Marbloid.

Per il percorso ad ostacoli, il gioco seleziona una serie di singoli elementi di livello e offre un eccitante percorso live con curve, salti, portali e speed pad. Gli intuitivi strumenti di modellazione di Cinema 4D sono stati lo strumento principale che il team di sviluppatori ha utilizzato per la progettazione del percorso. Ad esempio, l'oggetto Superficie di Suddivisione è stato utilizzato in modo intensivo per la costruzione delle curve sinuose, mentre gli strumenti Spline e il nuovo strumento Coltello introdotto in Cinema 4D R18 sono stati utilizzati per aumentare in modo mirato la risoluzione della geometria del livello.

Previous slide
Next slide

Per mantenere il ciclo di iterazione il più breve possibile nella progettazione del livello, il team ha deciso di intraprendere un nuovo percorso, allo scopo di evitare di esportare costantemente i dati nel motore di gioco Unity3D: "Abbiamo usato Bullet Physics Engine in Cinema 4D e un plugin che legge l'input del controller del videogioco in modo da controllare la nostra sfera direttamente in Cinema 4D. Ciò ha permesso di progettare e testare rapidamente nuovi elementi di livello ", spiega Andreas Gaschka. "Abbiamo usato espressioni di XPresso e un po' di Python per riflettere la progettazione di input del progetto di Unity. Siamo persino riusciti ad implementare in Cinema 4D elementi di gioco complessi come i nostri speed pad e a testare direttamente nuovi elementi di livello!" "Cinema 4D utilizza Bullet Physics mentre Unity utilizza NVIDIA PhysX. Ognuno offre un risultato fisico leggermente diverso. Con una messa a punto dei vari parametri, siamo stati in grado di adattare la simulazione di Cinema 4D per dare a Marbloid la stessa atmosfera del gioco originale", aggiunge Johannes Deml.

Previous slide
Next slide

"In qualità di clienti MSA, abbiamo accesso al Plugin di esportazione Cineversity Smart, che aggiunge nuove funzioni alla già perfetta esportazioneda Cinema 4D a Unity. Grazie all'eccellente integrazione di Python in Cinema 4D, abbiamo sviluppato anche diversi script con cui siamo stati in grado di preparare i segmenti di livello per lo scambio", ricorda Andreas Gaschka. "Gli script convertivano in oggetti Nulli gli elementi di gioco come spawners, power up, emoji e oggetti decorativi. Sono state usate convenzioni di denominazione e uno script di importazione in Unity per sostituire gli oggetti Nulli in Unity con il rispettivo elemento e durante il tempo assegnato."

Per il design del videogioco, il team si è ispirato a Supyrb di Vaporwave: Marbloid è un collage di marmi, fiori di ciliegio e tecnologie anni '90, che creano un'effetto fresco e colorato.

"Gli strumenti professionali di Cinema 4D e la sua flessibilità ne hanno fatto un elemento chiave nei nostri processi di sviluppo. Cinema 4D è fantastico nel trovare sempre la soluzione giusta ed offre anche la necessaria flessibilità per trovare le soluzioni a problemi complessi. Grazie a Cinema 4D siamo stati in grado di concentrarci sullo spirito del gioco invece di cavillare con la tecnologia."

Marbloid sarà presto disponibile sull'App Store di Apple mentre la versione Android è prevista per la primavera del 2019.

Sito Web di Marbloid: www.marbloid.com